giovedì 22 febbraio 2018

USA in moto – Oregon




Una lunga galoppata, dai confini dello stato di Washington a quelli della California, godendo di una vista davvero imponente: il Pacifico!






L’Oceano è una presenza costante e maestosa: impossibile resistere al suo richiamo, in qualsiasi momento della giornata. Le brezze sempre vivaci, le spiagge lunghe, le onde che si increspano.. 










Da Portland esiste la possibilità di “tirar dritto” verso sud, imboccando la Interstate 5, ma ciò significherebbe rinunciare ai paesaggi marini che ci stanno a cuore: ed allora meglio percorrere la statale 26, che dopo un breve tratto fra campi coltivati ed uno più lungo fra i boschi, ci porta alla costa.










A Cannon Beach il primo impatto con la costa dell’Oregon lascia attoniti: l’Oceano è oceano, anche nei posti da turisti!








Nelle immediate vicinanze, il panoramicissimo Ecola State Park ci mostra i primi di una lunga serie di panorami mozzafiato, e ci ricorda anche che ci troviamo in una zona a rischio di tsunami: il Pacifico , a volta, fa la faccia feroce...









Da Cannon Beach, lungo la mitica statale  101, è un susseguirsi di spiagge, scogliere, piccoli centri marinari e turistici.. Ecco qualche spiaggia...








Non rinunciamo a qualche citazione patriottica: pare proprio che Garibaldi sia stato anche qui!






Alle spiagge si alternano le scogliere, se possibile ancora più maestose.










L’architettura è quella tipica dei piccoli centri americani, le case sono quasi tutte in legno. Poi, a sorpresa, quasi dal nulla, spuntano piccoli musei, come quello dedicato allo Tsunami .













Soprattutto a sud di Newport, dalle fitte foreste che ricoprono le quote più elevate delle “Coast Ranges” discendono verso il mare un gran numero di corsi d’acqua, che spesso si  allargano a formare ampie lagune.













Sia la ferrovia, che qui ha funzioni prevalentemente turistiche, sia la strada sono quindi costretti a scavalcarli, con una serie di ponti che a loro volta diventano uno spettacolo.


















L’itinerario punta sempre verso sud: la 101 si allarga appena a lambire la “National Forest”, per poi volgere di nuovo verso la costa: Golden Beach, spettacolare al tramonto, ed infine Brooking, ultima tappa in Oregon.












Il “permissivo” Oregon ci saluta così: e siamo pronti per la California, che vi racconteremo presto!







Le tappe di questo Viaggio in USA :


Idaho 
- Oregon
- California (prossimamente su questo Blog)


I compagni di viaggio, a cui va il mio sentito ringraziamento:


Giorgio, Marco e Paolo.