giovedì 20 dicembre 2012

SudTirolo/Alto Adige in moto - Prissiano

Meta del breve itinerario descritto oggi è Prissiano, che si affaccia a mezza costa sulla valle dell’Adige, fra Nalles e Tesimo. Il giro, partendo da Lana, si snoda prima fra i meleti, lungo la “Strada del Vino”, poi da Nalles cinque ripidi tornanti portano a Prissiano. Poco più avanti c’è Tesimo, dove ci si ricongiunge con la Statale del Passo Palade, lungo la quale si scende nuovamente a Lana. Km pochi, sole e natura in quantità nello splendore di una precoce primavera…

 

La valle dell'Adige, verso Bolzano




A Prissiano




 

Ponte coperto, a Prissiano

 





In fondo, Merano



mercoledì 5 dicembre 2012

SudTirolo/Alto Adige in moto - Val Senales e val di Fosse

Una gita breve ma molto piacevole, una delle più piacevoli dell'anno, in due valli chiuse, a nord della Val Venosta. Poche ma significative immagini.

 Lago di Vernago

 

La testa della Val di Fosse, laterale della Val Senales

 

 In Val di Fosse

 

Un maso in Val Senales

 

Maso Corto, in Val Senales

Verso Similaun




In Val Senales




sabato 1 dicembre 2012

Appennini in moto - Porrettana e Panoramica di Pistoia

L'invito a pranzo di un caro amico toscano mi offre lo spunto per un gradevole giro sull'Appennino, salendo lungo la Porrettana per poi scender lungo la "Panoramica" verso Pistoia e la campagna Toscana.  Questo è l'inizio della Porrettana

Curve nel verde

Tipica strada appenninica
Siamo ancora in Emilia

Lago di Suviana

Al fresco del lago

Si scollina in Toscana


Si sale nel verde
Strade poco trafficate
Boschi

La "Panoramica" verso Pistoia

sabato 24 novembre 2012

Modelle parlanti - Angy



Modelle parlanti – Angy

Nei grandi eventi motoristici, come di recente all’EICMA, siamo abituati ad ammirare le splendide ragazze che danno lustro ai mezzi meccanici, ma in genere le vediamo come le classiche “belle statuine”, tutta immagine; se però capita di scambiare due parole con loro ci si accorge che oltre il bell’aspetto che c’è di più. Ed  è per questo che ho proposto ad alcune modelle di farsi conoscere un po’ di più: la prima ad accogliere l’invito è Angy Quaglia, mora dal fisico mediterraneo e dal sorriso ammaliante, che ha accettato di raccontarsi un po’ per i lettori del blog di doctorharley.





Ciao Angy, grazie della tua disponibilità, e ti faccio subito una domanda: ma quanto conta nella tua vita la professione che hai scelto?

Ciao Doc, lo so, della vita di noi modelle le prime cose che si notano sono i bei vestiti, i bei posti dove sfiliamo o veniamo fotografate, ma io che ho sempre girato tutto il mondo per questo lavoro, che peraltro amo moltissimo, ti posso dire che è un lavoro estremamente impegnativo e che anche a me, spesso, è mancata l’occasione per fare qualcosa che pure mi piacerebbe molto, come, per esempio, una bella vacanza in moto.


Allora, visto che hai parlato di moto e di viaggi in moto, e che questo blog è dedicato alle due ruote, perché non ci dici qualcosa in più su quello che il mondo motociclistico ti ispira?

Ho sempre vissuto il mondo moto facendo la modella,  quindi posso solo dire per ora che aspetto l’occasione di salire in sella !!




Siamo certi che non  mancheranno i volenterosi.. ma restiamo in argomento: se dipendesse da te, su quale tipo di moto di moto ti piacerebbe viaggiare?

Adoro il mondo Harley anche se, come ti ho detto, non ho mai avuto occasione di fare un viaggio in moto: deve essere bellissimo, chessò, attraversare in Harley gli Stati Uniti ammirando le fantastiche località che abbiamo visto nei tanti film “cult”. Per onestà devo dirti, pur sapendo che sei un Harleysta sfegatato, che mi piacciono molto anche le moto veloci, ne sono attratta fortemente. Ora che  fai, non mi pubblichi più il servizio?

Ma certo che lo pubblico.. Se non lo facessi i miei lettori mi lincerebbero..  Grazie Angy per il tempo che ci hai dedicato…e soprattutto per le tue foto che ci hai consentito di pubblicare: di sicuro saranno molto apprezzate! In bocca al lupo per la tua carriera ed a presto









martedì 20 novembre 2012

Custom e non Custom - le moto dell'EICMA 2012

Riflessi cromati, finiture "ignoranti", chopperini da 50 cc... Un po' di tutto in questa mia personalissima selezione delle moto americane e americaneggianti di EICMA CUSTOM. 
Ed anche qualche moto d'antan!