mercoledì 4 dicembre 2013

ARMONIE DI DETTAGLI


Testo di Romina Bravetti (*)
Foto di Ernesto “doctorharley” Prinzi


“La seduzione è un oggetto non identificato, un oggetto non analizzabile, teorico ed amoroso”. Questo aforisma del filosofo Jean Baudrillard ha ispirato tre donne, che nella vita fanno tutt'altro, a giocare con i dettagli del loro abbigliamento, con la propria femminilità per dare vita a un ironico e seducente incontro di personalità al Kustom Kulture di Cesena. 


Tre donne completamente diverse.

Serena 

Monica 

Romina 

Un sorriso spontaneo e contagioso

Uno sguardo profondo e ammiccante

Una “velata” espressione sognante

Ma la seduzione è una miscela di dettagli che possono essere due righe che salgono sinuose dalla caviglia



una scarpa a pois

 una scollatura generosa 


un orecchino, 

un ventaglio, 

una collana, 


un fiore, 

una borsetta, 
un tatuaggio


La sensualità può essere rossa,

 bianca e nera, 

nera

Rispecchiano l'anima, o così ci fanno credere...gli occhi,


Può sussurrare dolci parole d'amore o sensuali desideri...la bocca,



Possono sfiorare e accarezzare...le mani nude,


o avvolte da un nero guanto di ras

Si può essere sedotti da un sorriso


Tanti i dettagli, ma in fondo l'unica e vera arma di seduzione di cui ogni donna può disporre è la serenità del vivere bene col proprio corpo, con le proprie imperfezioni, ma col sorriso che nasce dall'essere amata e apprezzata ogni giorno

Grazie Doc, il fotografo che riesce sempre a cogliere l'anima e l'animo in ogni scatto. 


Credo sia doveroso, da parte mia, aggiungere due righe per ringraziare le tre spiritose modelle ed in particolare Romina Bravetti (*), la valente giornalista che ha scritto questo splendido pezzo appositamente per Doctorharley Ridereporter. 
Lo faccio  proprio sotto questa immagine, da cui traspare la loro gioia di vivere.. oltre a tutto il resto! A modo mio, con uno scatto....



(*) Romina Bravetti, laureata in lettere moderne con una tesi in Storia della critica d'arte, è approdata al mondo del giornalismo televisivo partendo dalla carta stampata, con articoli per quotidiani e settimanali. Predilige la cronaca e nel territorio romagnolo è stata una delle prime, agli inizi del 2000, a dare vita alla professione di telereporter, abbinando l'attività giornalistica all'uso della telecamera. Pubblicista dal 2004, dal giugno del 2013 è giornalista professionista ed è uno dei volti noti dell'emittente regionale Teleromagna. La passione per la moto e la musica rock vanno di pari passo con la vita professionale del mezzobusto più prorompente della Romagna!

Nessun commento:

Posta un commento