martedì 14 ottobre 2014

Svizzera in moto - Sempione e Nufenenpass

 

Il passo stradale più elevato di tutta la Svizzera si trova fra Vallese e Ticino: è il Passo della Novena (Nufenenpass), alto ben 2478 m.

Per la sua collocazione si presta bene ad essere inserito in "circuito" con i grandi passi svizzeri, come Furka e Gottardo, oppure con Lucomagno ed Oberalppass, ma questa volta l'itinerario prescelto è breve, adatto ad essere percorso anche in mezza giornata, ed affianca al Nufenenpass il Passo del Sempione.

L'itinerario inizia dal borgo italiano di Iselle, stazione di partenza della navetta ferroviaria Iselle-Brig, che utilizza il Tunnel ferroviario del Sempione, risalente al 1905.



Dopo la dogana italiana di Iselle e quella svizzera di Gondo, fino a Simplon-dorf, la salita continua fra rocce scoscese, sempre all'ombra e quindi con un fondo da affrontare con prudenza, per poi aprirsi con l'approssimarsi del Passo del Sempione (2006 m.), che si trova interamente in territorio elvetico.



 

Magnifica la visione del Cantone Vallese che si può ammirare dal Passo e dal suo Ospizio.


 

La discesa verso Brig è più dolce, la strada è ben tenuta ed arditi ponti la rendono agevole.


Da Brig si prende verso nord, fino a Ulrichen: qui proseguendo si va a Gletsch, e si può scegliere se salire al Furkapass o al Grimselpass, di cui si è già detto qui: I Grandi Passi Svizzeri


 L'immancabile trenino rosso







Ulrichen


Questa volta ad Ulrichen giriamo a destra ed affrontiamo la salita verso il Nufenenpass.




L'altitudine si fa sentire, e con l'approssimarsi del valico le nuvole si fanno più fitte, la neve si fa più vicina.



Decisamente di inizio inverno il paesaggio ai 2478 m. del Passo della Novena, con una nebbiolina che si infittisce nel primo tratto di discesa verso il Canton Ticino.





Appena la quota si abbassa e attraverso la Val Bedretto ci si avvicina ad Airolo, la nebbia inizia a diradarsi ed il clima ed i colori ritornano autunnali.



A Airolo l'itinerario si conclude, e si può di nuovo scegliere: verso nord la strada che porta al Passo del San Gottardo (di cui si è parlato qui: Gotthardpass), o il più comodo tunnel, collegano con la Svizzera Centrale; verso sud l'autostrada conduce rapidamente a Bellinzona, Lugano e Milano.



2 commenti: