mercoledì 9 settembre 2015

Alto Adige/Sud Tirolo in moto - il lago di Braies

 

 

Nella parte alta della Val Pusteria, più precisamente fra Monguelfo e Dobbiaco, si può indirizzare la moto verso una stradina laterale, che risale la Val di Braies.








Sono poco meno di 10 km, di facile e piacevole guida, senza impegnativi tornanti e con piacevoli visioni, come la parrocchiale di San Vito.

 

 

I panorami si fanno sempre più prettamente dolomitici man mano che si sale la valle: ed è qui, ai piedi dell'imponente Croda del Becco, che si gode il meritato premio: circondato per tre lati dalle Dolomiti, si adagia il Lago di Braies


 


 


Le sue acque, molto profonde per essere un lago alpino non artificiale, si colorano in modo cangiante.





Il giro del lago può essere effettuato solo a piedi, ma vale la pena, per una volta, di staccarsi dalla moto



 



Se proprio non si vuol  camminare, c'è poi sempre la possibilità di una bella gita in barca!!



 




Nessun commento:

Posta un commento