domenica 6 marzo 2016

Moto days Roma 2016 – Full Reportage







Ed eccoci a raccontare, più diffusamente, l’ottava edizione del Motodays di Roma, ancora una volta confermatosi festa di popolo più che evento fieristico. 

 




Sui trend più i voga ci siamo intrattenuti nel precedente reportage MotoDays Roma 2016 – Prime impressioni a cui vi rimandiamo.

 

 



Qui  vi riproponiamo, in modo molto casuale, qualche bel mezzo a due ruote,senza distinzioni  nè di età nè di tipologia: si va dalla sempre splendida Segoni Special alla vezzosa Vespina rosa, senza dimenticare qualcuna delle “motoleggere” degli anni ‘50 e ’60, che a suo tempo hanno fatto sognare i maturi motociclisti di oggi e che al Padiglione 5 facevano bella mostra di sè.

 














 






Anche le coeve “American Cars” del Portoricano Car Club, al padiglione 7, attiravano frotte di appassionati, così come, per altre ragioni, il "Bike Bubble wash” di MA FRA al padiglione 4.

 




 



E sono stati come sempre loro, gli appassionati, non solo romani ma anche arrivati dalla pur vicina Ciociaria così come dalla costa adriatica e persino dalla Sicilia, a scaldare l’ambiente con la loro passione.

 



 



In tema di passione non si può ignorare chi, più forte del destino, continua a coltivare la propria passione per la moto nonostante gravi menomazioni: CHAPEAU! Un nome per tutti:  Emiliano Malagoli, #39, pilota ufficiale della Althea BMW Racing Team, premiato anche a Roma per i suoi traguardi di Sportivo e di Uomo.

 



 



Complimenti anche ai Team di ragazzi Universitari, che in Fiera presentavano i loro progetti: qui vedete il gruppo della Sapienza, ragazzi in gamba ai quali Doctorharley volentieri dedica questa citazione, ed alle componenti femminili del team, anche un bel primo piano!!

 



 



A proposito di componenti feminili, l’evento di Roma si caratterizza anche perchè la maggior parte delle ragazze sfoggia, peraltro in modo splendido, la famosa “Tutina da Ombrellina, modello Vallelunga”. Ve ne abbiamo raccolto qui una folta rappresentanza, così potrete scegliere la vostra  “Miss Tutina” preferita!

 










 






 





Al di là dell’abbigliamento, abbiamo più volte sottolineato come le ragazze di Motodays vivano il loro ruolo al meglio, mettendoci non solo immagine ma anche entusasmo contagioso. E Doctorharley le ringrazia con questa galleria di immagini.

 





























  












 






 

Per la foto di commiato invece, visto che siamo prossimi all'8 marzo, dedichiamo  alle lettrici di questo Blog, che sono tante, affezionate e fedeli, un bel ritratto maschile! Arrivederci!

 

1 commento:

  1. Massimo Mendogho Campione vi fa gli Auguri a tutte le donne ��������

    RispondiElimina